OLIO DI NEEM

L’OLIO DI NEEM: L’ANTIPULCI NATURALE PER I NOSTRI ANIMALI

In India, dove la pianta cresce spontanea, i passeri aggiungono foglie di neem ai propri nidi, per preservarli dalle infestazioni parassitarie. Questa proprietà insetticida è stata confermata dalle ricerche scientifiche e oggi viene impiegata sugli animali contro i parassiti.

Per gli animali l’olio di neem rappresenta uno dei più efficaci rimedi naturali antiparassitari, soprattutto contro pulci, zecche e zanzare, che nei cani provoca la leishmaniosi.

I prodotti antiparassitari chimici, attualmente in commercio possono essere pericolosi per la salute dei nostri animali, per questa ragione comincia a prendere piede l’utilizzo di quelli formulati con sostanze naturali, in quanto diminuiscono il rischio di reazioni di sensibilizzazione, allergie o tossicità. L’uso dell’olio di neem è ancor più valido se si pensa che spesso questi organismi, col passare del tempo, sviluppano resistenza agli insetticidi di sintesi, utilizzati nei prodotti industriali.

Anche per l’uomo è un efficace repellente contro i parassiti del cuoio capelluto (come i pidocchi) e gli acari della scabbia e contro le punture d’insetti, soprattutto d’estate contro le zanzare. In questo periodo infatti, i nostri amici a quattro zampe sono più soggetti a infestazioni e punture. L’olio di neem risulta un efficace antiparassitario, in grado di prevenire (tiene lontani i possibili parassiti), che di eliminare i parassiti presenti e interrompere la loro riproduzione. Perciò dopo aver ben controllato l’animale, si può usare l’olio di neem direttamente sul pelo, o impregnare il collare; o ancora lo si può utilizzare per preparare lozioni da nebulizzare e spalmare sul corpo o nell’ambiente.

 

Cos’è l’olio di neem L’lolio di neem , il cui nome popolare, anticamente, fu dato in India in onore della dea Neemari, è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di Azadirachta Indica, appartenente alla famiglia delle Meliacee; e conosciuto ormai in tutto il mondo per le sue straordinarie proprietà e le sue molteplici applicazioni.

Nei semi vi è la maggiore varietà e concentrazione di principi attivi, in grado di contrastare non soloinsetti e parassiti, ma anche virus, batteri e funghi. Inoltre, come tutti gli olii vegetatli, l’olio di neem possiede proprietà idratanti, emollienti, rigeneranti e ristrutturanti per i tessuti e quindi è efficace sulle più comuni affezioni dermatologiche umane e degli animali. Per uso veterinario, infatti oltre ad essere risolutivo su punture o morsi di insetti e parassiti; è un efficace rimedio lenitivo e cicatrizzante anche in caso di morsi e graffi di altri animali.

L’olio di neem per gli animaliDal Consiglio Nazionale delle Ricerche l’olio di neem viene così definito: “Un rimedio atossico per l’uomo, le piante e gli animali, un millenario insetticida naturale che ha cominciato ad essere usato anche da noi rivelandosi efficace nella lotta alle zanzare, sia come larvicida, (Ricerca Mariani – D’Andrea – ENEA), sia come repellente, perché gli insetti non ne sopportano l’odore.” Dunque l’olio di neem non solo è un ottimo antiparassitario naturale, senza nessun tipo di additivo chimico, ma è il migliore repellente in assoluto nei confronti di flebotomi, pappataci e zanzare, responsabili nei cani della leshmaniosi.

Per quanto riguarda gli altri tipi di parassiti, l’olio di neem risulta essere il prodotto fitoterapico naturale contro le infestazioni da pulci, perché capace di sterminarne non solo lo stadio adulto, ma anche le uova e le larve. Se frizionato sul pelo di gatti e cani, crea un effetto barriera sul pelo dell’animale e contemporaneamente lenisce, sfiamma e purifica la cute irritata dalle punture o dai morsi degli insetti.

L’uso dell’olio di neem per preparare un antipulci naturale 

Di seguito vi lasciamo qualche consiglio per l’applicazione dell’olio di neem per gli animali:

  • Un collare antipulci: adatto sia come rimedio per cani che per gatti può essere realizzato immergendo una stringa di stoffa in olio di neem, per ottenere un collare casalingo.
  • Olio di neem puro: può essere anche applicato con 2-3 gocce direttamente sul pelo del cane o del gatti. Per scongiurare la presenza delle zanzare, è consigliabile versare qualche goccia di olio di neem nelle acque stagnanti di sottovasi, vasi con fiori, grondaie, piccoli depositi non copribili, ecc, per impedire alle larve di zanzara, pappataci e flebotomi di svilupparsi.
  • Lozione: può essere utilizzato per la preparazione di lozioni spray da spruzzare sul nostro animale. Poche gocce di olio di neem, diluite in acqua tiepida, in modo da ottenere un prodotto completamente naturale da nebulizzare anche nelle stanze della casa o su cuscini, copertetappeti, prima della loro pulizia o lavaggio, in modo da tenere lontani gli insetti e i parassiti dei nostri amatissimi amici.
Annunci

FILMATI CUCCIOLI YVONNE

Come avete potuto vedere siamo arrivati alla fine di questa lunga
” soap opera ” relativa all’ultima cucciolata di Yvonne.
Ci siamo divertiti ed alcune volte emozionati.
Noi abbiamo fatto parecchie cucciolate ma ogni volta e come se fosse
la prima.
Sempre grandi emozioni e tanto amore per i nostri cuccioli.
Generalmente pubblicavamo foto per fare vedere la loro crescita.
Ma questa volta siamo andati oltre 🙂
Tutto merito di Ikuko che con i sui filmati, musica e testi ha voluto fare
conoscere il nostro modo di allevare e di quanta attenzione bisogna
sempre avere per creare un ambiente sano, tranquillo ma nello stesso
tempo motivante per i cuccioli.
A mio avviso di fondamentale importanza per renderli con ottimi
temperamenti e sicuri di se.
Alcune volte siamo stati rimproverati da altri allevatori per la cura
quasi maniacale dell’ambiente dove vivono i cuccioli.
Secondo loro è assurdo l’uso di coperte di pile,termo coperte,peluches ed altro.
Per loro è sufficiente qualche giornale così se sporcano non hai problemi
a lavare tutto.
Se c’è una cosa che mi fa schifo,tristezza e pericolosa per i cuccioli
è appunto l’uso dei giornali.
Sono tossici e dannosi per le articolazioni del cucciolo.
E poi non vedo il problema di creare un bel ambiente caldo,stimolante
per rendere felice e tranquillo un cucciolo.
Ma ritorniamo ai filmati.
Siamo rimasti sorpresi da quanta gente li abbia seguiti con molto interesse e
si sia emozionata e sorriso ad ogni filmato.
Abbiamo avuto punte di 2000 visualizzazioni a filmato con centinaia di commenti
positivi da ogni parte del mondo riguardanti il nostro modo di allevare e
la cura ed attenzione che noi dedicavamo nella crescita dei cuccioli.
Al momento non riuscivamo a capire il fatto di così tanto interesse, ma poi
riflettendo un po siamo riusciti a capire che per noi tutto l’iter di nascita e crescita
di una cucciolata è una cosa normale ma per molte persone avere la possibilità
si seguirla quasi giorno per giorno diventa molto interessante e coinvolgente.

Ringraziamo tutte le persone che ci hanno seguito 🙂

BREVA

Riceviamo questa bellissima foto di Breva con il pupazzo regalatole dalla
sua amichetta Giulia.
Breva è figlia di Yvonne ed Einstein 🙂
IMG-20160326-WA0000
Gremontree Bearded Collie http://www.jodynfield.com/

 

CUCCIOLI YVONNE

Oggi 57° giorno.
Dopo aver fatto la prima vaccinazione ed oggi con una bella giornata di sole
abbiamo fatto uscire i cuccioli a giocare.
All’inizio curiosi ma titubanti, poi dopo aver metabolizzato la nuova situazione
sono iniziati i giochi.
Noi ci siamo divertiti con loro ❤

Gremontree Bearded Collie http://www.jodynfield.com/