MA SONO SALUTARI PER IL NOSTRO CANE ?

In questi ultimi periodi sto riscontrando che molte persone si stanno
affezionando all’utilizzo dello shampoo secco in polvere per pulizia del
proprio cane.
Ma fa bene? Prima di rispondere è meglio dare alcune spiegazioni

Il cane ha ghiandole sebacee che sono collegate ai follicoli piliferi e
sono presenti in gran numero vicino alle zampe, parte posteriore del
collo, groppa, mento e coda.Le ghiandole sebacee producono una sostanza
oleosa chiamata sebo che mantiene la pelle sana, ben idratata e lucida.
Il sebo ha anche proprietà antibiotiche naturali che forniscono la prima
linea di difesa contro i batteri ed è anche quello che dà al vostro cane il suo
caratteristico profumo.

La sporcizia , le sostanze inquinanti ed il sebo con il passare dei giorni si
accumulano sulla pelle ed il manto del cane, così se non lavato con un bel
classico bagno, porta come risultato ad avere pelo grasso e con un odore
molto forte.
Quindi unico modo per riavere il pelo in perfette condizioni e senza cattivo
odore è lavarlo.In questo modo oltre al pelo puliamo perfettamente il follicolo
rendendolo più equilibrato ed areato facilitando anche una perfetta crescita
del pelo.

Ma alcune volte per mancanza di tempo,per comodità od impossibilitati
a fare un bagno al proprio cane molte persone fanno uso di uno shampoo
secco in polvere.

Ma attenzione qui bisogna fare alcune precisazioni.
– Va bene se usiamo delle polveri 100% naturali di amido, argilla ( Multani
Mitti,argilla di Fuller) che assorbono semplicemente l’olio in eccesso dalla
pelle e dal pelo; ripristinando così la sua brillantezza e rendendolo ancora
più corposo (si dice che i primi ad usare questa argilla furono i pastori.
Essi infatti la utilizzavano per assorbire olio dalle pecore,per ottenere una
lana di qualità superiore.
– Va bene se ne usiamo solo in modiche quantità.
– Va bene se lo usiamo in rarissime occasioni o per un’urgenza, ma
consapevoli nel dover lavare il cane con un bel bagno appena possibile.
Al contrario usandolo spesso e con troppa polvere, questo assorbirà non
solo gli oli in eccesso ma anche quella barriera antibatterica del cane.
Inoltre si rischieràdi intasare i follicoli contribuendo alla crescita del pelo
stentata.

Ricordiamoci sempre che gli oli sono necessari per mantenere la pelle sana .

Ma ora veniamo allo shampoo secco per cani e dove bisogna fare
attenzione.
Prima un riferimento al passato per capire meglio.Nel corso degli anni
1960 e 1970 fra le donne era diventato di moda l’uso dello shampoo secco
a base di talco,carbonato di magnesio con aggiunta di fragranza artificiale.
Veloce, facile da usare per rapidi “ritocchi “. Ma a metà degli anni 70 andò
subito fuori moda visti i collegamenti riscontrati fra talco,amianto e cancro
ai polmoni.

Poiché il regolamento del borotalco iniziò nel 1973, a tutt’oggi si può
essere sicuri che le polveri secche a base di talco, non contengano
amianto, sebbene ci sia tuttavia una ricerca in corso negli Stati Uniti per
determinare se il talco ha ancora collegamenti al tumore.

Ma la cosa interessante è constatare che c’è un tema comune negli
shampoo in polvere e nei prodotti tradizionali di grooming per cane. …
mescolano ingredienti sintetici legati a problemi di salute, con tutti gli
ingredienti naturali e probabilmente sicuri, per rendere il prodotto
complessivo apparentemente naturale.
Però, come in tutte le cose, bisogna mettere in evidenza che esiste anche
una scala di purezza per gli ingredienti naturali compresi gli estratti e
oli essenziali.
Per esempio ci sono estratti di prodotti naturali puri che possono costare
€.50 per 30gr a quelli meno puri che possono costare solo €.0,50 per 30 gr.
dove però ci sono molte possibilità che contengano conservanti tossici
che possono danneggiare il sistema immunitario o creare allergie al
nostro cane.
Negli Stati Uniti questa pratica viene definita “ greenwashing “ dove
prodotti sicuri e naturali vengono mescolati con ingredienti risultati
tossici, in modo tale da fare sembrare un prodotto tutto naturale e sicuro
quando non lo è.

Quindi a mio avviso c’è da fare particolare attenzione a questi tipi di
shampoo secchi visto che poi ,per quanto possa essere spazzolata via
la polvere dal pelo del cane, una minima parte sempre ne rimane.
Ed il cane leccandosi ingerisce sostante che non dovrebbe.
Aggiungo anche che in molti di questi prodotti vi è il bicarbonato di
sodio, e come sappiamo tutti è un prodotto nel complesso sicuro se
usato occasionalmente , ma l’ingestione di grandi quantità potrebbe
avere effetti collaterali indesiderati.

Quindi se si desidera una soluzione rapida e naturale fai da te per
assorbire gli oli in eccesso sul vostro cane è possibile utilizzare l’amido
di mais (a patto che il vostro cane non sia sensibile al mais), Multani
Mitti o argilla du Fuller.
Ma sempre con moderazione e solo per un’urgenza.
Ricordate, l’obiettivo è quello di assorbire l’eccesso di oli – non tutti gli oli.

Spero che questo articolo sia stato di vostro interesse.

Grazie e buona giornata.

.

Annunci

NEPAL

Riceviamo questa foto di Nepal in compagnia di Alberto.
Due barbuti a pancia all’aria accomunati da un bel pisolino 🙂
20170329_140916
bearded collie gremontree – http://www.jodynfield.com/

DUDU

Questo è Dudino magnifico cucciolo di Chihuahua a pelo lungo 🙂
E’ figlio unico e per questo ora bisogna a metterlo a contatto con
un diverso ambiente e compagnia.
Iniziando da un breve periodo ed aumentandolo col il passare dei giorni
Dudino viene diviso dalla madre in modo tale che inizi per prima cosa a
provare cibo più solido e poi a conoscere suoi simili.
Quindi abbiamo iniziato a metterlo a contatto con i cuccioli di bearded.
Lui è tranquillo in mezzo a loro ed anche Yvonne non dice niente.
In passato avevamo avuto una esperienza simile ed il buffo era che
anche in quella occasione i due chihuahua ,un poco più grandi
dei cuccioli bearded, al momento della poppata si univano a loro
per gustare il latte di Chris.
Per loro era un paradiso.Una mammella di Chris con relativa quantità
di latte non era nemmeno paragonabile a quello della loro mamma 🙂
bearded collie puppies 29032017
bearded collie gremontree – http://www.jodynfield.com/

 

GREMONTREE BRYANPEACE

Riceviamo queste bellissime foto di Bryan.
Figlio di Christabel ed Einstein ha un carattere meraviglioso, simpaticissimo
gran coccolone e mi ricordo le serate trascorse a giocare sul letto con lui ed
i suoi fratelli Boston,Bred e Betty ❤
Una cosa che noto in tutti i cuccioli di Chris è la loro perfetta somiglianza con
lei. La sua tipica ed inconfondibile espressione con occhi scurissimi e dolci.
Ma cosa starà festeggiando in compagnia di Lella e Cesarina?
Mah…..non si sa 🙂
In ogni caso la torta sembra molto buona vero!! …..Tanti Auguri 🙂
P1090433.JPG
P1090457.JPG
bearded collie gremontree – http://www.jodynfield.com/

CUCCIOLI YVONNE & JOSEPH

Come vi scrivevo nei post precedenti ad Yvonne in questi giorni non
piace stare nella cassa parto per molto tempo con i suoi cuccioli 🙂
Quindi per fare in modo che lei li allatti e trascorra del tempo con loro
bisogna prenderli e portarli sul letto. Lei ne è estremamente felice.
( Questa identica situazione era già capitata nella prima gravidanza di
Michelle ).
Si ma voi vi chiederete. Non è pericoloso lasciare dei cuccioli sul letto?
E se cadono?
Non preoccupatevi…questo letto è molto basso ed è stato realizzato
in modo tale da poter stare vicino alla femmina nei giorni precedenti
il parto e nei giorni seguenti per controllare che tutto proceda
regolarmente con i cuccioli 🙂
Essere vicini è molto importante nel caso ci fosse bisogno di
intervenire urgentemente.
Però può anche capitare che alcuni cuccioli siano più lenti durante la loro
poppata e così mentre loro gustano il loro latte noi sistemiamo Yvonne ❤
mie foto nikon 091
bearded collie gremontree – http://www.jodynfield.com/

CUCCIOLI DI YVONNE & JOSEPH

Con questo bellissimo inizio di primavera, nel nostro giardino stanno fiorendo
molti fiori selvatici rendendolo unico e pieno di colori.
Ma nello stesso tempo anche i nostri nuovi cuccioli stanno iniziando la loro vita.
In questo filmato si possono ammirare solo per poco alcuni momenti,dei loro primissimi giorni neonatali, irripetibili e colmi di particolare tenerezza ❤

bearded colli gremontree – http://www.jodynfield.com/